Coppa Agostoni | Info
806
page,page-id-806,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive
 

Info

On September 15, 2018, in Lissone, Sport Club Mobili Lissone organises a cycling race for the Homme Elite category called 72th Ugo Agostoni Cup – Giro delle Brianze – Grand Prix Banca Popolare di Milano, entered in the UCI Europe Tour calendar.

The program of the event is the following:

Friday 14th september 2018

LEGNANO – Palazzo Leone da Perego – Via Girardelli, 10

 

14.00

Opening secretariat

15.00 – 16.45

Team license check and distribution of   identification numbers

17.00

Team Managers meeting

Saturday 15th september 2018
Stabilimento CLEAF – Via Bottego Lissone

9.00 – 12.30
Secretariat of the start

 

10.35
Escort motorcycles, TV and photographers motorcycles meeting

 

10.00 – 11.20
Teams presentation and signature of start sheets

 

11.30
Lissone via Bottego starting unofficial

 

11.45
Lissone – via Cattaneo – Official start

PRONTI PER LA PARTENZA
16-09-2015  -  Lissone(Mb) -  69¡ coppa Ugo Agostoni  - strada professionisti - 198 km  - photo Dario Belingheri / Bettiniphoto@2015

Lissone – OSSERVATORIO DEL COLORE – VIA ANCONA 6

12.00 – 18.00
Opening of Press Room

 

14.00 -18.00
Secretariat of arrival

 

17.00
Press conference

PicsArt_09-13-10.49.38

State of the roads

State of the roads in general: Paved and well.

Level crossings:
 None


Tunnel:
 None

Strictures road: km 155,0 Brianza Location Piecastello

Roundabouts: There are several roundabouts along the way.
These shall be marked with appropriate signs.

Dossi: will be marked with appropried panel

Medical assistance

Location of health care and first aid facilities along the way

The health service is directed by Mr. Natale Confalonieri, who undertakes all responsibilities related to the service itself. During the race, the doctor will be assisted by Dr. Stefano Mottini, anaesthesiologist and by a professional nurse.
The health care service in the race is performed by a motor vehicle and two ambulances, of which one equipped for resuscitation.

SAN GERARDO HOSPITAL

MONZA (MB)Via Pergolesi Phone 039 23331

DESIO HOSPITAL

DESIO (MB)Via Mazzini Phone 0362 3831

CARATE BRIANZA HOSPITAL

CARATE BRIANZA (MB)Viale Mosè Bianchi Phone 0362 9841

HEALTH CARE FACILITY “ALESSANDRO MANZONI”

LECCOVia dell’Eremo, 9/11 Phone 848 884422

HEALTH CARE FACILITY “SAN LEOPOLDO MANDIC”

MERATELargo Mandic, 1 Phone 848 884422

VIMERCATE HOSPITAL

VIMERCATEVia Santi Cosma e Damiano, 10 Phone 039 66541

Regolamento esteso

ART. 1
Organizzazione: La 69° Coppa Ugo Agostoni – Giro delle Brianze – Gran premio Banca Popolare di Milano è organizzata dallo Sport Club Mobili Lissone, con sede in Lissone (MB), via Nazario Sauro 4/a, sito web www.scmobililissone.com e mail Info@scmobililissone.com, presidente Erba Romano cell. 339 582 9058
vice presidente Silvano Lissoni cell. 333 485 6545. Verranno rispettati i regolamenti dell’Unione Ciclistica Internazionale.(UCI) La prova si svolge mercoledì 16 settembre 2015.
La direzione di organizzazione è af data ai Sig. Giuseppe Rivolta e Franco Binda Il collegio dei commissari è composto da: Presidente: Sanz Miguel ECHEZORTU Componenti: Oronzo SIMEONE, Gabriele RIGOLETTI – Arrivo: Stefano SABBADINI Comp. Moto: Giovanni PASSARELLI, Matteo BRUSATIN, Luca BOTTA

 

ART. 2
Tipo di gara: la prova è riservata agli atleti categoria “homme elite”, è iscritta al calendario UCI – Europe Tour. La prova è in classe 1.1., conformemente al regolamento UCI attribuisce i seguenti punteggi per la classi ca UCI Europe Tour:

1st 2nd 3rd 4th 5th 6th 7th 8th 9th 10th 11st 12nd
80 56 32 24 20 16 12 8 7 6 5 3

 

ART. 3
Partecipazione: in accordo all’articolo 2.1.005 la corsa è ad invito ed è aperta alle seguenti squadre UCI: Pro Team (max 50%), squadre professional, squadre continentali, squadre nazionali. Conformemente all’articolo 2.2.003 del regolamento dell’UCI ogni squadra è composta da minimo 5 a massimo 8 corridori.
S.C. Mobili Lissone, al ne di salvaguardare l’immagine e la reputazione della propria gara, si riserva il diritto di ri utare, no al momento della partenza, i corridori o i Gruppi Sportivi che con i propri atti o dichiarazioni dimostrassero di venire meno ai principi di lealtà sportiva, agli impegni assunti e previsti dal paragrafo 1.1.023 del regolamento UCI. Inoltre nel caso che i corridori o il Gruppo Sportivo venissero meno, nel corso della manifestazione, ai principi di cui al precedente capoverso, S.C. Mobili Lissone si riserva anche il diritto di escluderli dalla corsa inqualsiasi momento.

 

ART. 4
Segreteria e Direzione: la segreteria entra in funzione il giorno 15 Settembre 2015 dalle ore 14.00 alle ore 17, presso il Comune di Lissone. La conferma dei partenti ed il ritiro degli accrediti, da parte dei responsabili delle squadre avrà luogo dalle ore 14 alle ore 16.45 presso il COMUNE DI LISSONE – via Gramsci – LISSONE.
La riunione dei direttori sportivi organizzata secondo l’art. 1.2.087 del regolamento UCI, alla presenza dei componenti del Collegio dei Commissari e degli organizzatori, è ssata alle ore 17.00 del 15 Settembre 2015 presso il COMUNE DI LISSONE Via Gramsci – LISSONE.
Segreteria operativa: dalle ore 8.00 del 16 settembre 2015 presso stabilimento CLEAF (Via Bottego, LISSONE);
dalle ore 13.00 sino al termine delle operazioni del collegio dei commissari presso il Museo d’Arte Contemporanea in Piazza Padania a Lissone.

 

ART. 5
Ritrovo di partenza: il ritrovo dei corridori avrà luogo mercoledì 16 settembre 2015 dalle ore 8.00 presso stabilimento CLEAF (Via Bottego, LISSONE).
Il foglio rma sarà a disposizione degli atleti a partire dalle ore 9.20 alle ore 10.20.
La partenza uf ciosa avverrà alle 10.35 da Via Bottego, la carovana percorrerà un tratto di trasferimento (lunghezza. 8500 m). La partenza uf ciale avverrà dalla VILLA REALE di MONZA alle ore 10.45.

 

ART. 6
Radio Corsa: le informazioni in corsa saranno emesse sulla frequenza “Radio Corsa” di 149,850 Mhz.

 

ART. 7
Assistenza Tecnica Neutra: il servizio di assistenza tecnica neutra, in accordo con l’articolo 2.3.016 del regolamento UCI, sarà garantito da 3 autovetture e una moto del Cambio Ruote Bergamo.

 

ART. 8
Tempo Massimo: tutti i corridori che arrivano in un tempo che supera l’8% del tempo del vincitore, vengono esclusi dalla classi ca. Il tempo massimo può essere aumentato unicamente in casi eccezionali e di forza maggiore dal collegio dei commissari dopo aver consultato l’organizzatore.

 

ART. 9
Controllo Anti-Doping: il regolamento antidoping dell’UCI e della Legge Italiana si applicano integralmente. L’eventuale controllo antidoping avrà luogo a Lissone, presso il Museo d’Arte Contemporanea in Piazza Padania a Lissone.

 

ART. 10
Protocollo: devono presentarsi alla cerimonia protocollare i primi tre classi cati della prova entro e non oltre i cinque minuti dopo il loro arrivo. In conformità all’articolo 1.2.113, del regolamento UCI i primi tre classi cati dovranno presentarsi alla cerimonia protocollare in tenuta da competizione. I medesimi dovranno, inoltre, presentarsi in sala stampa che verrà allestita presso il Museo d’Arte Contemporanea, Via della Pinacoteca, a Lissone.

 

ART. 11
Premi: premi della gara corrispondono al massimale stabilito dalla U.C.I. – F.C.I.:

CLASS. EURO % CLASS. EURO %
5785,00 39.96 11 147,00 1,02
2895,00 20,00 12 147,00 1,02
1445,00 9,98 13 147,00 1,02
715,00 4,94 14 147,00 1,02
580,00 4.01 15 147,00 1,02
433,00 2.99 16 147,00 1,02
433,00 2.99 17 147,00 1,02
287,00 1,98 18 147,00 1,02
287,00 1,98 19 147,00 1,02
10° 147,00 1,02 20 147,00 1,02

 

Totake 14.477,00 100,00%

La tabella di cui sopra si riferisce al valore che S.C. Mobili Lissone mette a disposizione dell’A.C.C.P.I. per la ripartizione agli associati e/o ai deleganti.

 

ART. 12
Sanzioni: la tabella infrazioni e sanzioni dell’UCI è l’unica applicabile.

 

ART. 13
Zona di Rifornimento FISSO: è stabilito un posto di rifornimento sso: in località ROVAGNATE no a località COLOGNA dal km 66.3 al km 141.7 (per tutti i passaggi nei 4 giri del circuito). Il rifornimento è consentito da personale appiedato, all’interno delle zone previste e debitamente segnalate da appositi cartelli. Ulteriori informazioni sulla modalità del rifornimento saranno fornite dal collegio dei commissari nell’ambito della riunione con i direttori sportivi.

 

ART. 14
Iscrizioni: vanno indirizzate a: S.C. Mobili Lissone via Nazario Sauro 4/A mail info@scmobililissone.com o al Sig. Massimiliano Catasta, utilizzando i bollettini di ingaggio debitamente compilati e contro rmati in conformità agli articoli 1.2.048 e 1.2.049 del regolamento UCI.

 

ART. 15
Passaggi a Livello: non sono previsti attraversamenti di passaggi a livello.

 

ART. 16
Servizio Sanitario: il servizio sanitario è diretto dal dottor Natale Confalonieri, che assumerà tutte le responsabilità connesse al servizio stesso, durante la corsa sarà coadiuvato dal dr. Stefano Mottini (anestesista rianimatore) ed un infermiere professionale. Il servizio di assistenza sanitaria in corsa viene svolto da una autovettura e da due autoambulanze di cui una attrezzata per interventi di rianimazione.

 

ART. 17
Rispetto dell’Ambiente:a 69° Coppa Ugo Agostoni – Giro delle Brianze – Gran Premio Banca Popolare di Milano è un evento armoniosamente integrato con l’ambiente per promuovere una immagine più verde del ciclismo.
Per minimizzare il negativo impatto sull’ambiente e i danni che l’evento può causare al territorio nel quale si svolge la corsa, S.C. Mobili Lissone ha predisposto nella zona di rifornimento sso dei contenitori per la raccolta dei ri uti che invitiamo le squadre ad utilizzare. Inoltre l’organizzazione provvederà con proprio personale al termine della manifestazione al recupero di eventuali ri ut abbandonati in corsa dagli atleti. È vietato abbandonare ri uti dai veicoli al seguito della corsa. Nell’area di partenza e di arrivo è prevista la raccolta differenziata dei ri uti.

 

ART. 18
Disposizioni Generali: possono seguire la corsa solo le persone accreditate all’atto del ritiro dei contrassegni da itolare del rispettivo automezzo. Eventuali modi che o aggiunte devono essere noti cate al Direttore dell’Organizzazione. I conducenti delle auto e delle moto accreditate devono rispettare le norme del Codice della Strada e devono altresì sottostare alle disposizioni del Direttore dell’Organizzazione e dei suoi collaboratori. Non possono seguire la corsa persone che non vi abbiano funzioni riconosciute da S.C. Mobili Lissone, e inerenti ai vari servizi, né persone di minore età.

 

ART. 19
Responsabilità: nessuna responsabilità di qualunque natura per danni a persone o cose derivanti da incidenti di autovetture, moto e biciclette al seguito, non di proprietà dello Sport Club Mobili Lissone, o dei suoi collaboratori.

 

ART. 20
Etica sportiva: i corridori per il fatto di partecipare alla gara devono essere consapevoli dei loro doveri sportivi e delle sanzioni sancite per eventuali frodi od infrazioni. S.C. Mobili Lissone ricorda il rispetto dell’articolo 2.2.025 del regolamento UCI.

 

ART. 21
Norme di rinvio: per quanto non contemplato nel presente regolamento vige il regolamento sportivo dell’UCI , della FCI e le disposizioni di legge dello Stato italiano, a cui appartiene lo Sport Club Mobili Lissone.